skip to Main Content

Dagli inizi del 1900

Il Vetrocemento nasce agli inizi del 1900 come materiale povero, più funzionale che estetico.

Veniva utilizzato maggiormente per creare spazi di luce al posto di un muro cieco. Negli anni però si è riscoperta la potenzialità di questo materiale unendo il valore funzionale con quello estetico.

Da qui iniziano a nascere diversi colori e diverse misure come nella foto affianco

Scegliere quello giusto

I mattoni di vetro hanno avuto numerose innovazioni, tanto che esistono oltre 100 tipi di modelli diversi. Per questo motivo è utile dare una linea guida sulla scelta corretta del vetromattone che oltre alle variazioni di colore, disegno e grandezza, ci sono anche le caratteristiche tecnologiche e di design.

Corridoio Vetrocemento

Linee Guida

Dunque abbiamo suddiviso i principali mattoni in vetro che commerciamo 2 macro cataloghi vetrocemento:

Vetromattoni Linea Base

Il primo dedicato ai mattoni in vetro più classici e più economici.
Adatti per interni e per esterni, puramente estetici.

Catalogo Vetrocemento Linea Base

Catalogo Linea Base Vetromattoni

Vetromattoni Linea Design e Technology

Qui sono raggruppati i vetri con caratteristiche tecniche come la resistenza a fuoco o energy saving, all’arredo interno ed esterno.

Catalogo Vetrocemento Design Technology

Catalogo Linea Design e Technology Vetromattoni

Back To Top